Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 11:12 - 07/12/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Notizia fresca fresca :
Due anziani, pensione sociale , che procedevano con fare sospetto, sono stati fermati dalla GDF .
Alle varie domande , fra l'altro hanno dichiarato di andare a comprare le .....
HOCKEY

La prima fase dei campionati nazionali indoor non arride alle formazioni dell'Hockey Club Pistoia impegnati nei vari tornei.

BASKET

La Gioielleria Mancini impegnata in trasferta ancora con una sfida inedita contro l’Audax Carrara di Francesco Tealdi. Nelle fila monsummanesi da segnalare il ritorno di Gabriele Bellini dopo quasi due mesi di assenza.

RALLY

È un resoconto soddisfacente, quello analizzato da Jolly Racing Team a conclusione del Rally della fettunta, appuntamento svoltosi nel fine settimana sulle strade della provincia di Firenze.

BASKET

Trasferta amara per la Over Nico Basket, che dopo tre quarti giocati in equilibrio, cedono negli ultimi 10 minuti sotto i colpi di una Pielle Livorno in serata di grazia.

BASKET

Fabo Herons annuncia la fine del rapporto di lavoro con Federico Casoni.

CALCIO

Domenica alle ore 14:30 lo stadio "Idilio Cei" di Larciano ospiterà il sessantunesimo derby della storia in campionato tra viola ed azzurri.

BASKET

La Fabo Herons ha un assetto totalmente nuovo, dopo aver preso in A2 Adrian Chiera, dalla serie superiore arriva anche l’ultimo inserimento rossoblù, Marco Arrigoni, milanese, 31 anni, 3 promozioni dalla B alla A2, l’ultima qualche mese fa con Rimini, di cui era capitano.

RALLY

Due stagioni su asfalto e, al termine della seconda per la GR Yaris Rally Cup, arriva il debutto su fondo sterrato. Avrà luogo nel fine settimana prossimo, 10 e 11 dicembre, in occasione del Rally del Brunello, sesto e conclusivo atto del Campionato Italiano Rally Terra, a Montalcino, Siena.

none_o

Venerdì 9 dicembre alle ore 17,45 sarà inaugurato, presso il foyer del teatro Pacini, il nuovo allestimento.

none_o

“Raccontami un libro”.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Fritole veneziane.

Sales and Didactic Consultant

Descrizione della posizione

SI .....
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
MONTECATINI
La giunta: "Il Pdl ha atteggiamenti schizofrenici sulla vicenda Fortunati"

13/4/2011 - 15:40

L'amministrazione comunale interviene sul dibattito innescato dal Pdl circa la vicenda legata alla controversia esistente tra Terme ed ex amministratore delegato della società, Nicola Fortunati. Questo il testo del comunicato.

 

"Apprendiamo dalla stampa che il Pdl giudica una “becera lotta politica” la necessità da parte della giunta di analizzare politicamente quanto accaduto nella vicenda relativa alla sentenza di primo grado emessa dal Tribunale di Pistoia in merito alla controversia tra il Dott. Nicola Fortunati e le Terme di Montecatini s.p.a., che vede la principale azienda cittadina condannata al pagamento di circa 700.000,00 Euro.
Sempre a mezzo stampa, apprendiamo che la questione fu “analizzata politicamente” dall’allora maggioranza e le conclusioni furono (verbali consiliari) che “il ct di una squadra, se sbaglia, viene rimosso”.
Preso atto della sfiducia politica, l’allora amministratore delegato e direttore generale si dimise, senza ovviamente rinunciare a difendere i propri interessi tramite una controversia di lavoro.


Sempre dalla stampa, in data 10 aprile siamo venuti a conoscenza della giusta preoccupazione del Pdl per la difficile situazione economica delle Terme, che dagli anni novanta non trova soluzione certa e definitiva.
Proprio nella consapevolezza della rilevanza del tema per il futuro della città e che le scelte politiche hanno ricadute e effetti nel corso degli anni, interessando quindi le varie amministrazioni che si avvicendano, il Sindaco ha chiesto alla minoranza - cosa mai accaduta – di partecipare congiuntamente ad un incontro con la Regione per discutere della situazione economica dell’azienda, anche alla luce della recente sentenza che ha generato effetti destabilizzanti.
Purtroppo però dobbiamo rilevare che il Pdl è andato ben oltre la manifestazione della propria preoccupazione, finendo addirittura per chiedere lumi su “cosa stia accadendo alle Terme” e che “fine abbia fatto la casa di vetro promessa da Bellandi”. Questo, dopo aver dato atto al Sindaco “di aver avuto una politica bipartisan sul tema”.


Di fronte a questo atteggiamento politico ambiguo e schizofrenico, tendente a far passare l’erroneo messaggio che le difficoltà economiche delle Terme siano riconducibili all’attuale sindaco, la Giunta non può esimersi dall’osservare che è incontrovertibile il fatto che Fortunati si dimise perché sfiduciato in base ad una scelta politica del Pdl e la conseguenza economica di questa scelta politica è sotto gli occhi di tutti. L’aggravante politica è che questa scelta fu fatta nella piena consapevolezza delle ricadute economiche, tanto che qualcuno disse: “pagheremo quello che dobbiamo pagare, sempre meglio che insistere in questa direzione. Ci costerebbe di più”.


Dato che a pagare (come richiesto dal Pdl che invita il Comune a destinare risorse pubbliche alle Terme) saranno probabilmente le tasche dei cittadini,  ci aspettiamo che chi ha determinato questa situazione abbia almeno la decenza di abbandonare comportamenti politici da Ct e di scendere dalla cattedra.

Fonte: Comune
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




13/4/2011 - 17:39

AUTORE:
luca

Una cosa è certa. la botta da quasi 1 milione di euro ricevuta dalle terme sul caso fortunati è figlia delle dimissioni indotte dalla pesante campagna politica.
Un'altra cosa è certa: in passato troppi contratti blindadi hanno recato gravi danni alle partecipate.
ora qualcuno ponga rimedio