Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 14:03 - 02/3/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Esiste per me una domanda che occorrerebbe fare per sapere chi hai davanti .

A seconda della risposta , puoi confrontarti , o tirar di lungo perché perdi il tuo tempo .

La domanda è :

Quanti .....
SCHERMA

La Scherma Pistoia – Chianti Banca torna sul tetto d’Europa grazie al proprio alfiere Fabio Mastromarino.

ATLETICA

L’Atletica Pistoia si conferma tra le grandi realtà master italiane. Ai Campionati italiani individuali indoor master, tenutisi al Pala Casali di Ancona, la società pistoiese ha conquistato 3 medaglie d’oro, 12 d’argento e 9 di bronzo; quinto posto tra le donne e tredicesimo fra gli uomini.

TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

none_o

Inaugura sabato 2 marzo, presso la galleria del Centro* Montecatini.

none_o

La mostra “Vecchi posti di provincia" è una raccolta di circa quaranta acquerelli.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo marzo 2024 

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
MONTECATINI
Premi all’italianitá, Montecatini international short film festival protagonista a Madrid

7/12/2023 - 17:34

Tappa spagnola per il roadshow internazionale del Misff - Montecatini international short film festival: il festival diretto da Marcello Zeppi è stato protagonista, lunedì 4 e martedì 5 dicembre, del doppio evento promosso dal Comitato degli italiani all'Estero (Com.It.Es)  presso il Circulo de bellas artes e la Scuola statale italiana di Madrid.


L'iniziativa, organizzata come di consueto dal Com.It.Es madrileno, presieduto da Andrea Lazzari, ha visto protagonista la città Montecatini Terme in una doppia veste: oltre al Misff, era presente anche una delegazione della città di Montecatini Terme, rappresentata dal vicesindaco e assessore alla cultura Alessandro Sartoni.


Alla serata di lunedì 4 dicembre presso il Circulo de bellas artes, in occasione della diciassettesima edizione della consegna dei Premi all'Italianità (iniziativa che coinvolge i circa trecentomila connazionali che compongono la grande comunità italiana in Spagna), hanno partecipato importanti personalità diplomatiche e istituzionali italiane - primo tra tutti l'ambasciatore Giuseppe Buccino Grimaldi - e personalità del mondo dello sport  come il presidente dell'Atletico di Madrid Enrique Cerezo.


Misff e città di Montecatini Terme hanno sostenuto l’evento donando per la cerimonia alcuni premi con forti componenti identitarie: le terrecotte di Impruneta, da centinaia di anni uno dei simboli del “made in Firenze” (utilizzate anche per la copertura della Cupola del Duomo di Firenze), il “Fiorino d’oro” simbolo della Firenze rinascimentale e medicea, donato dal Maestro d’arte orafa Paolo Penko, e il libro dedicato a Galileo Chini, consegnato dall’assessore alla cultura Alessandro Sartoni.


Un evento che ha avuto anche finalità di promozione territoriale: il presidente del Misff Marcello Zeppi ha presentato le attività del festival cinematografico di Montecatini Terme - sia quelle realizzate nella città termale che quelle promosse in tutto il mondo con il tour Internazionale annuale – e, per l’occasione dei centocinquant’anni dalla nascita di Galileo Chini -, è stata promossa dall’amministrazione comunale l’immagine di Montecatini Terme, come culla del Liberty e location culturale e turistica dall’appeal internazionale.


Il Misff ha anche contribuito artisticamente alla serata con proiezioni di cortometraggi e con le coreografie e performance di danza eseguite dalla ballerina Alessia Bolognini.


Il mattino successivo, Misff e città di Montecatini Terme sono state protagoniste presso il teatro della Scuola Statale Italiana di Madrid, istituzione culturale con oltre ottant’anni di storia alle spalle; di fronte al preside Massimo Bonelli e ad una platea di centocinquanta persone fra studenti e docenti sono stati proiettati il documentario Galileo Chini a Montecatini Terme, diretto da Marcello Zeppi e interpretato da Alessandro Sartoni, il cortometraggio dedicato alla storia del panno casentinese, Il panno siamo noi, di Alessandra Moretti e Roberto Barone, ed infine Dubrovka, corto realizzato da Eduardo Alvarez, filmmaker madrileno, uno dei vincitori dell'ultima edizione del festival di Montecatini Terme.


Un viaggio dai risvolti importanti: a seguito della due giorni di Madrid, il Montecatini International Short Film Festival ha concluso una convenzione triennale con il Com.It.Es di Madrid, un accordo annuale con il Cineclub della  la Scuola Statale Italiana Di Madrid, una collaborazione con l’Istituto italiano di cultura, e un accordo quadro con la Camera di commercio per lo sviluppo del cinema d' impresa.


Marcello Zeppi, presidente del Misff, commenta: «Essere a Madrid ci consente di iniziare nel migliore dei modi il tour internazionale del Misff, proponendo le novità della prossima stagione. Non solo: il cinema è anche una forma di espressione artistica della cultura nazionale italiana e del “made in Italy”, uno straordinario “racconto per immagini dell’Italia” che contribuisce alla valorizzazione culturale e territoriale».

Fonte: Misff
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: