Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 22:07 - 23/7/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ieri passeggiando intorno casa ho notato con grande piacere che i lavori di rifacimento dei marciapiedi di Via Boccaccio sono terminati. Un bene soprattutto perché la parte intorno al "centro diurno .....
BASKET

Siamo ancora al 23 luglio e i motori della stagione 2024/2025 si stanno già accendendo.

HOCKEY

L'importante tassello di completamento dell'Impianto di Montagnana (Hockey Stadium Andrea Bruschi) potrebbe davvero prendere forma nei prossimi mesi. Nei giorni scorsi l'Hockey Club Pistoia ha formalmente donato il progetto preliminare all'amministrazione comunale di Marliana.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto un accordo, di durata biennale, con Giuseppe Valerio che sarà il secondo assistente di coach Dante Calabria.

TAEKWONDO

Dopo il Kim e liu del Nord e il Kim e Liu di Roma la società sportiva Kin Sori Taekwondo asd si conferma prima delle toscane nel taekwondo e 3 nel parataekwondo italiano.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme un altro bel sabato di sera di trotto e di festa per tutto il pubblico presente, circa 1400 presenze. 

BASKET

Si è conclusa la quinta edizione del Pistoia Basket Project Camp, il grande camp di pallacanestro organizzato dal Pistoia Basket Junior che attira sull’appennino tosco-emiliano, nello specifico a Fanano in provincia di Modena, un numero sempre più elevato di ragazzi.

ATLETICA

Italiani individuali e di società master da applausi per l’Atletica Pistoia. La società del presidente Remo Marchioni ha raccolto allori e soddisfazioni sia nella kermesse capitolina, la prima, sia in quella tenutasi a San Biagio di Callalta, in provincia di Treviso, la seconda. 

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l’ingaggio di Matteo Aminti, un'ala-centro del 2005, proveniente dalla Virtus Siena, che completerà il roster della prima squadra per il campionato di Serie B Nazionale 2024-25.

none_o

Dopo Santiago di Compostela, Pistoia e Roma, l’allestimento fotografico è stato ospitato a Napoli.

none_o

Confermata anche nel 2024 la presenza dell’associazione pistoiese Culturidea sul palco del Porretta Soul Festival.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo luglio 2024.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PROVINCIA
Il Re Vincente è tra i Gratta e vinci più fortunati del 2023

21/11/2023 - 11:46

La Dea Bendata, le superstizioni e la fortuna fanno parte delle tradizioni italiane. Proprio per questo motivo giochi come quello del Gratta e Vinci sono diventati sempre più popolari; il costo della giocata non è alta e i più fortunati possono portare a casa piccoli premi ma anche grandi vincite che possono cambiare la vita. Ma quali sono i più “vincenti”? Il Re Vincente, consultando il sito ufficiale, risulta uno dei più vincenti del 2023.


I Gratta e Vinci più vincenti del 2023
La classifica della top 5 dei Gratta e Vinci più vincenti contiene Il Re Vincente posizionato al quinto posto con un importo vinto dei 2.634.425€. Quarto posto per Il Miliardario Maxi. Sul podio: terzo posto per Il Miliardario, secondo per Vinci in Grande e al primo Numerissimi che ha finora consegnato 6.384.310€.


La statistica è parziale e legata ai primi 6 mesi del 2023, ma ora che l’anno è quasi concluso le cose potrebbero variare.


Una vincita milionaria nel comune di Rolo, in provincia di Reggio Emilia, riguarda proprio il Gratta e Vinci Il Re Vincente: con un biglietto da 10 euro, il fortunato vincitore ha conquistato 2.000.000 di euro.


Come si gioca a Il Re Vincente?
Il Re Vincente è un Gratta e Vinci disponibile sia in formato cartaceo che, in versione multiprezzo, online. Ma come si gioca?


Se in tabaccheria e nei rivenditori autorizzati si può acquistare Il Re Vincente cartaceo a 10€, online è disponibile Il Gratta e Vinci digitale a partire da 0,10€ fino a 10€. Chiaramente i montepremi si adeguano alla quantità di denaro giocato.


Il regolamento completo del gioco è disponibile sul sito dell’ADM (Agenzia delle Dogane e dei Monopoli)  ma vogliamo svelarvi le regole del gioco: dopo aver scelto il ticket online o offline, si possono scoprire i 6 numeri vincenti che sono quelli coperti dalla corona. 


Ci si trova poi davanti ad 11 numeri della sezione “i tuoi numeri” che vengono grattati dietro a pile di monete e anch’essi hanno dei premi associati. Poi c’è la sezione “Numeri Bonus” con le fiches come simbolo. 


Facendo corrispondenza tra la sezione dei 6 numeri vincenti e quella dei propri numeri si riesce a capire quanto si è vinto aggiudicandosi la somma corrispondente. Se nella sezione “i tuoi numeri” compare uno o più Numeri Bonus allora il premio sarà la somma di quelli precedenti moltiplicati X5 o X10. 


In aggiunta è disponibile un Gioco Bonus: in questo caso i simboli protagonisti sono una ciliegia, un diamante e una campana, ciascuno associato ad un importo. 


Che differenza c’è tra il cartaceo e il Gratta e Vinci online?
Se il gioco online ha un range di giocata da 0,10€ a 10€, il biglietto cartaceo ha un costo fisso di 10€. Questo significa che variano le categorie di premi a cui i giocatori possono accedere; chi fa una giocata più alta può accedere a vincite più alte.


Basti pensare che i biglietti online da 1€ permettono di vincere un massimo di 200 euro, mentre quelli da 10€ hanno premi fino a 2.000€.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




21/11/2023 - 14:48

AUTORE:
Nena

,i piacerebbe sapere perché bcompsoono questi articoli inneggianti al gioco come passatempo innocente e onestissimo .
Quando l unico gioco meno disonesto che conosca a parte il pari e dispari , è la roulette con un solo zero , tutto il resto trattiene percentuali altissimi per il gestore .
Il giocatore che vince , vince una parte di quello che per la matematica dovrebbe riceve.
Non considerando poi che la ludopatia è divenuta talmente diffusa da rappresentare un problema sociale .
Quindi , come ho letto in altro intervento , per il gioco andrebbe fatto come per le sigarette . Silenzio e nessuna pubblicità.