Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:10 - 20/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Siamo alla curva che procede con valori esponenziali .

L'economia annaspa , i lavoratori protetti dal divieto di licenziamento che sta per finire , il commercio in bambola e gli ospedali in ambasce .....
HOCKEY

L’Hockey Pistoia impone ancora la legge dell’Hockey Stadium di Montagnana, nel quale fino a ora gli arancioni non sono mai stati sconfitti, subissando di reti il Campagnano.

BASKET

Una sconfitta maturata nell’ultimo quarto quella della Nico Basket Femminile, targata Giorgio Tesi Group, a San Giovanni Valdarno (74-61), dopo tre quarti di grande equilibrio.

TIRO A SEGNO

Il Tsn Pescia sempre presente ai campus indetti sia dal Cip che da Aics ha voluto partecipare con i propri atleti ai rispettivi stage di avviamento e di perfezionamento al tiro paralimpico.

BASKET

Dopo tre quarti in perfetto equilibrio (21-20, 34-35 e 51-51 i parziali), la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, cede nell'ultima frazione di gioco ad una combattiva San Giovanni Valdarno, che allunga nel finale e si aggiudica meritatamente due punti importanti (74-61).

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare il rinnovo della partnership commerciale con OriOra.

BASKET

Il percorso della Nico Basket Femminile, di recente affiliata con Giorgio Tesi Group Pistoia, e del Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno è stato piuttosto simile, fino a questo momento

HOCKEY

L’Hockey Pistoia viaggia a gonfie vele nelle competizioni nazionali che impegnano le sue varieformazioni: vittoria esterna della prima squadra nelle Marche ed esordio ottimo degli under 14 nel campionato nazionale di categoria.

RALLY

E’ ancora tempo di festeggiare, per la scuderia Jolly Racing Team. Il sodalizio pistoiese, impegnato sulle strade del Rallye Elba - appuntamento valido per il Campionato Italiano Wrc e per la Coppa Rally di Zona - si è congedato dall’asfalto dell’isola cogliendo il primato tra le vetture di classe R2B.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Alessia Gazzola.

none_o

L’artista carrarino Graziano Guiso si presenta nell’area espositiva “Sala del Grillo” del Parco di Pinocchio.

Oggi è San Michele:
è stagione delle mele
e dei chicchi d’uva .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
CALCIO 2 CATEGORIA
ViaNova-Chiesina 1-0- Veterani-Marliana 0-0

3/4/2011 - 19:01


Via Nova - Chiesina  1-0

G. VIA NOVA: Spitaletto, Bartoli Fabio, Frediani, Boccia, Uvarelli, Spadini, Leveque (Lunghi dal 91’), Bartoli Lorenzo, Bartolozzi, Parva, Lotti (Gagliardi dal 55’). All. Roberto Parlanti

CHIESINA UZZANESE: Del Papa, Cecchi, Franceschini, Vannucci, Boldrini, Quiriconi Giacomo, Simoncini, Quiriconi Federico(Pippi dal 74’), Quiriconi Francesco, Perillo(Michelotti dal 46’)(Giuliani dal 61’), Grazzini. All. Marchi M.

Arbitro: Vestrini Romano di Arezzo.

Marcatore: 9’ Parva.

Note: espulso all’88’ Cecchi

 

Con la sconfitta della Palagina, dimuniscono drasticamente le possibilità di vittoria del campionato, ed il passaggio di categoria per il secondo anno consecutivo potrebbe essere deciso alla lotteria dei play off. In una giornata caratterizzata dal primo sole primaverile, la squadra di Marchi non riesce a sfatare il tabù Via Nova, non riuscendo a raddrizzare gli esiti di una partita apparsa sin da subito il classico match in cui niente pare andare. Pensare che pochi minuti prima della segnatura, la formazione amaranto era andata vicina al gol del vantaggio con un bel diagonale di Grazzini su cui non era riuscito ad arrivare Quiriconi Fr.  Pochi minuti dopo, al ventesimo, arriva infatti il gol di Parva, che corre via sul filo del fuori gioco e disegna un preciso pallonetto che beffa Del Papa, uscito nell'estremo tentativo di sventare l'azione da rete.Nonostante il gol subito, la formazione di Marchi, non riesce a creare trame di gioco in grado di creare apprensione a Spitaletto. I molti passaggi sbagliati, al pari della pressochè totale assenza di tiri in porta, spingono Marchi a modificare nel secondo tempo lo schieramento, portando Boldrini a centrocampo e disponendo la difesa a tre. La migliore fruizione della palla fa sperare in qualcosa di positivo ma, la sensazione iniziale, con l'avanzare dei minuti diventa una chimera.Il Via Nova, ordinato nel difendere e furbo nel perdere continuamente tempo, tiene bene il campo agendo in contropiede con il duo offensivo Leveque Parva, apparso in  giornata di grazia. Complice la stanchezza dovuta al gran caldo, negli ultimi minuti il Chiesina prova anche con i lanci lunghi  a buttare palloni in area, ma l'esito della gara appare scritto e viene  confermato al triplice fischio, al pari del successo "scritto" del Ponte a Cappiano, che pone con grande probabilità la parola fine al passaggio diretto in prima categoria. La matematica, scienza esatta,  pone ancora un barlume di speranza al Chiesina  e sin da domenica prossima ha il dovere di provarci, in modo da tornare ad essere una squadra vera e preparare al meglio l'ultimo mese che l' attende. I tifosi se lo meritano e la squadra ci deve credere. Tutto è ancora possibile.I Giovani Via Nova dopo la vittoria odierna possono sperare nella salvezza diretta.

 

Veterani- Marliana Nievole 0-0

V. MONTECATINI: Doretti (46’ Petti), Falco, Lupi, Musella (76’ Gasperini), Del Tredici, Pieraccini, Tonwe, Zanna, Girasoli, Bonciolini, Passalacqua (62’ Berti) All. Pacini.

MARLIANA: Farioli, D’Innocenti, Petrini, Pieri, Pagni, Selmi, Iozzelli, Butelli G. (64’ Matteucci), Luchi, Chiappe (46’ Francioni), Conti (74’ Buonaccorsi). All. Nelli.

Arbitro: Bianchi di Pistoia.Montecatini

Un primo tempo caratterizzato da una lunga serie di punizioni e da qualche angolo che impegnano i due portieri, ma le reti restano inviolate. Nella ripresa, l’andamento dell’incontro non cambia di molto: nonostante il Marliana velocizzi il gioco e le punte di entrambe le squadre tentino numerose incursioni, il risultato non cambia.

I migliori Girasoli e Zanna per i Veterani, Iozzelli e Petrini per il Marliana

Finisce con un pareggio a reti inviolate.

Fonte: Us Chiesina Calcio
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: