Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 10:11 - 13/11/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Certo e aggiungo che se già non lo hai fatto di informarti presso le camere del lavoro . Storie terribili che sembrano uscite da un romanzo di altri tempi.
È in tutto e per tutto una nuova forma di .....
KARATE

Tante soddisfazioni per il karate Ninja Club all’open di San Marino, la palestra con sedi a Pescia e Larciano ha ottenuto due ori e quattro medaglie di bronzo.

BOCCE

Successo a Monsummano per Giacomo Lorenzini, valdinievolino di Ponte Buggianese, star delle bocce agonistiche nazionali tesserato per la Bocciofila Vigasio-Villafranca (Fib Verona).

BASKET

Il primo canestro della serata è di Tesi poi Bellini lo imita con un bel coast ti coast. Una bomba da tre di Navicelli e un canestro di Bellini danno il primo strappo alla partita (11-4) e coach Blanco ricorre al minuto di sospensione. 

NUOTO

Grande successo per la tradizionale rassegna di inizio stagione dell'Asd Nuoto Valdinievole, svolta alle piscine intercomunali di Larciano-Lamporecchio, alla quale hanno partecipato oltre 300 atleti.

BOCCE


Nella giornata delle vittorie casalinghe (reali, o potenziali per lunghi tratti), un sono pareggio segna il cammino nel campionato della raffa, Il pari, vibrante, nervoso, tirato, combattuto in campo e psicologicamente un pizzico anche fuori.

ARTI MARZIALI

La settima edizione di Luctor si svolgerà presso il Palavinci di Montecatini Terme (di fronte all'ippodromo Sesana).

TIRO A SEGNO

Il Trofeo d’inverno, è articolato su due prove regionali con finale programmata al Tiro a Segno di Milano. Questo primo incontro, ha avuto luogo al poligono di Pistoia, mentre il secondo verrà svolto al poligono di Siena.  

BOCCE

Dopo la settimana di sosta dovuta alle festività di Ognissanti è in programma il 4° turno di questo interessante campionato di Serie A2. Nel girone tosco-marchigiano finalmente anche l’Avis ha vinto l’incontro che l’opponeva alla blasonata Oikos Fossombrone, peraltro squadra modesta e alla portata dei termali.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata all'ultimo libro di Fabio Volo.

none_o

Quest'anno l'evento è patrocinato anche dall'assessorato alla cultura e al turismo del Comune di Napoli. 

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
Sono aperte le iscrizioni per il corso di pittura per adulti .....
PIEVE A NIEVOLE
La Destra: "benzinai dimenticati nella raccolta dei rifiuti"

1/4/2011 - 9:06

Intervento de La Destra per il probnlema della raccolta dei rifiuti riguardante i benzinai a Pieve a Nievole


A confronto degli eventi che stanno stravolgendo il mondo in queste settimane - è scritto in una nota -  certe "piccole storie" possono apparire banali mentre invece sono in grado di rendere difficile la quotidianità di qualche cittadino. 

E' il caso della vicenda di "ordinaria follia burocratico-amministrativa" dei gestori di un grande distributore di carburanti nel comune di Pieve a Nievole in direzione di Serravalle. 

Non si tratta di "poveri" extracomunitari ma di grossi lavoratori italiani per di più meridionali e, cosa per loro ancor peggiore, con manifeste "simpatie" politiche per la destra ma proprio destra.. destra!!

Costoro, pur avendo sempre correttamente pagato quanto dovuto, da agosto non usufruiscono più della raccolta dei rifiuti del distribuitore. Parrebbe che, nel passaggio del servizio ai privati, il Comune di Pieve abbia "dimenticato" alcuni n° civici tra cui quello del distributore in questione. Per il nuovo gestore infatti i siti "dimenticati" sono inesistenti quindi ad essi non è tenuto ad erogare alcun servizio, il Comune non può o non vuole porre rimedio alle comunicazioni erronee che avrebbe fornito al gestore, così il piazzale si sta riempiendo di sacchi neri della spazzatura.

Però oltre al danno la beffa: i nostri sventurati benzinai infatti dal 2003 avrebbero adirittura pagato un tributo-rifiuti di 500 euro superiore a quanto dovuto. Esiste infatti una normativa piuttosto contraddittoria riguardo al calcolo del tributo in base alla superficie del piazzale ma anche a quella "coperta" dalle pensiline ed i "nostri" hanno esagerato pagando più del proprio spettante. Resisi conto della cosa sarebbero stati in Comune per trovare un modo di recuperare il proprio credito. Pare gli sia stato risposto che la legge non ammette ignoranza, che un tale contenzioso ormai era prescritto per cui al massimo avrebbero potuto restituire la somma relativa al solo 2010?!  

Ammetto di non essere ferrato in Diritto tanto meno Amministrativo ma accettare "in silenzio" da parte di un Pubblica Amministrazione somme più elevate di quelle dovute aprofittando della "buona fede" dei cittadini per SETTE anni (!!) non impatta in nessun articolo del Codice Civile e/o Penale del nostro ordinamento giudiziario?  In un Paese come il nostro può anche darsi di no ma sicuramente è una "schifezza" anche superione all'immondizia abbandonata sul piazzale!!

Memori dello slogan anni '70: "fascisti, carogne, tornate nelle fogne!!", i "gendarmi della memoria" di Pieve a Nievole devono aver coniato: "benzinai fascisti, schifezza, tenetevi la... monnezza"

dott. G.FIORE Segr.Prov.

 La DESTRA Pistoia e Valdinievole 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: