Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 21:01 - 17/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno ,

Di tale notizia , troviamo materiale in abbondanza su internet.

Applicazione meraviglioso

Passeggiando nelle aree attrezzate. ho una chiara immagine della situazione degli arredi .....
BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

BASKET

Riceviamo da parte di Mtvb Herons e pubblichiamo.

HOCKEY

Se non è un evento poco ci manca, finalmente dopo oltre un decennio di assenza Pistoia ripresenterà una formazione senior femminile nei massimi campionati italiani.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Gage Davis.

BASKET

La gara casalinga della Nico Basket contro la Amatori Pall. Savona, che si sarebbe dovuta disputare questo sabato, è stata rinviata a mercoledì 19 gennaio, con palla a due alle ore 18.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Hanya Yanagihara.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
MONSUMMANO
Il progetto "Non abbiamo dimenticato" agli Stati generali della scuola

31/3/2011 - 19:50

Quando poco più di un anno fa l’assessorato all’istruzione e alla cultura di elaborò il progetto “Non abbiamo dimenticato” pensava sicuramente che quello fosse un progetto dall’indiscussa valenza morale e civica, ma non si aspettava che, fra i 500 inviati alla Regione per gli “Stati Generali della scuola”, dai quali ne sono stati selezionati 126, fosse fra i 4 ulteriormente scelti per la Provincia di Pistoia.
La Regione ha infatti intrapreso, a partire dal mese di Luglio 2010, un processo di informazione per chiamare a raccolta tutte le energie che lavorano per una scuola di qualità. Attraverso gli Stati Generali della scuola sono state mobilitate tutte le forze vive della società toscana che hanno prestato la loro esperienza per costruire un percorso che porti la scuola toscana ad essere un vero agente di cambiamento. Un Comitato scientifico regionale ha raccolto e selezionato progetti e proposte da tutte le province della Toscana  per la scuola, seguendo due tematiche innovative: il sistema della governance e l’innovazione metodologica ed educativa. 
Martedì 22 marzo sono stati presentati i migliori progetti della Provincia alla presenza della Vice-Presidente della Regione e Assessore all’Istruzione, Stella Targetti, della Presidente della Provincia, Federica Fratoni e dell’Assessore provinciale all’Istruzione, Paolo Magnanensi. Il progetto “Non abbiamo dimenticato” è stato fra quelli selezionati quale progetto innovativo da un punto di vista metologico ed educativo.   
Tale progetto è nato con la nuova amministrazione comunale con una precisa finalità: la ricostituzione di una memoria storica consapevole e condivisa relativa all’eccidio del Padule di Fucecchio, affinché le giovani generazioni abbiano gli strumenti per conoscere e le conoscenze stesse riguardo a tali avvenimenti e che i ragazzi di oggi, adulti di domani, non dimentichino, perché le vicende del passato non accadano mai più; i giovani devono poter raccogliere il testimone della loro memoria.
I ragazzi, sia lo scorso anno scolastico. sia quello in corso, hanno lavorato a questo progetto in modo anche inusuale, attraverso performances teatrali, attività grafico-pittoriche, riflessioni e produzioni testuali. Ovviamente in questo progetto sono state coinvolte le scuole del territorio: 1^ e 2^ Istituto comprensivo e Istituto Forti; i ragazzi con i loro docenti, coadiuvati da esperti teatrali e docenti di storia e scienze politiche, hanno partecipato in modo entusiastico a queste esperienze.
Inoltre, già dallo scorso anno, è stata istituita, con il coinvolgimento oltreché delle scuole anche della cittadinanza, una “giornata della memoria consapevole e condivisa” a cui sono intervenuti anche i familiari delle vittime dell’eccidio del Padule del territorio monsummanese. Anche quest’anno tale giornata verrà collocata nel mese di maggio, in una data vicina alla Festa della Liberazione.
L’amministrazione comunale è lieta di questo riconoscimento ricevuto dalla Regione, perché mostra l’impegno e l’interesse per un’azione fondamentale del nostro vivere democratico e civile nei confronti della scuola e della cittadinanza tutta: la difesa della memoria storica.    

Fonte: Comune Monsummano
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: