Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 23:07 - 23/7/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ieri passeggiando intorno casa ho notato con grande piacere che i lavori di rifacimento dei marciapiedi di Via Boccaccio sono terminati. Un bene soprattutto perché la parte intorno al "centro diurno .....
BASKET

Siamo ancora al 23 luglio e i motori della stagione 2024/2025 si stanno già accendendo.

HOCKEY

L'importante tassello di completamento dell'Impianto di Montagnana (Hockey Stadium Andrea Bruschi) potrebbe davvero prendere forma nei prossimi mesi. Nei giorni scorsi l'Hockey Club Pistoia ha formalmente donato il progetto preliminare all'amministrazione comunale di Marliana.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto un accordo, di durata biennale, con Giuseppe Valerio che sarà il secondo assistente di coach Dante Calabria.

TAEKWONDO

Dopo il Kim e liu del Nord e il Kim e Liu di Roma la società sportiva Kin Sori Taekwondo asd si conferma prima delle toscane nel taekwondo e 3 nel parataekwondo italiano.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme un altro bel sabato di sera di trotto e di festa per tutto il pubblico presente, circa 1400 presenze. 

BASKET

Si è conclusa la quinta edizione del Pistoia Basket Project Camp, il grande camp di pallacanestro organizzato dal Pistoia Basket Junior che attira sull’appennino tosco-emiliano, nello specifico a Fanano in provincia di Modena, un numero sempre più elevato di ragazzi.

ATLETICA

Italiani individuali e di società master da applausi per l’Atletica Pistoia. La società del presidente Remo Marchioni ha raccolto allori e soddisfazioni sia nella kermesse capitolina, la prima, sia in quella tenutasi a San Biagio di Callalta, in provincia di Treviso, la seconda. 

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l’ingaggio di Matteo Aminti, un'ala-centro del 2005, proveniente dalla Virtus Siena, che completerà il roster della prima squadra per il campionato di Serie B Nazionale 2024-25.

none_o

Dopo Santiago di Compostela, Pistoia e Roma, l’allestimento fotografico è stato ospitato a Napoli.

none_o

Confermata anche nel 2024 la presenza dell’associazione pistoiese Culturidea sul palco del Porretta Soul Festival.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo luglio 2024.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PROVINCIA
Contrasto a prodotti contraffatti e all'abusivismo: Camera di commercio e guardia di finanza siglano protocollo intesa

22/9/2023 - 15:45

Proseguono le strategie di collaborazione sul territorio, promosse sia dalla guardia di finanza che dalla Camera di commercio di Pistoia-Prato e volte a favorire un sempre più efficace presidio di legalità e sicurezza nei territori di Pistoia e Prato, a garanzia del corretto sviluppo delle relazioni economiche ed a sostegno della coesione sociale della comunità. 

 

Nella giornata odierna è stata siglata dalla presidente della Camera di commercio di Pistoia-Prato, Dalila Mazzi, e dai comandanti provinciali di Prato e Pistoia, il Col. t. ST Enrico Blandini e il Col. Stefano Lampone, un’intesa trilaterale che ha l’obiettivo di tutelare l’economia legale e di contrastare la commercializzazione di prodotti contraffatti e pericolosi e l’abusivismo commerciale.Il protocollo consentirà di rafforzare i rapporti di collaborazione tra le due Istituzioni, rendendo più efficaci e mirate le azioni messe in campo per la prevenzione e il contrasto alla produzione e alla commercializzazione di merci non conformi e/o non sicure, all’abusivismo commerciale, al lavoro nero o irregolare e all’illegalità economico-finanziaria nel libero mercato.

 

La Camera di commercio svolgerà anche una funzione di raccordo tra guardia di finanza, Associazioni di categoria ed imprese, con il fine di promuovere lo scambio di informazioni e la raccolta di eventuali segnalazioni da parte di imprenditori, commercianti, agricoltori, artigiani, ecc., che, pur confrontandosi quotidianamente e subendo la concorrenza sleale di chi non rispetta le regole, spesso non sanno come e a chi comunicarlo o possono avere timore di ritorsioni.

 

Si tratta di categorie, non solo da difendere, ma da rendere sempre più partecipi, quali soggetti attivi della generale strategia di tutela della legalità, in quanto in possesso di preziose informazioni che, opportunamente veicolate tramite le associazioni di categoria e valorizzate dalla Camera di commercio, possono così raggiungere la guardia di finanza e gli organi preposti.

 

Grazie alla sua radicata presenza sul territorio e alla precipua conoscenza del mondo imprenditoriale, la Camera di commercio fornirà anche dati provenienti dallo studio dell’economia provinciale e collaborerà alle verifiche tecniche su merci e prodotti contraffatti o pericolosi oggetto di sequestro o accertamento da parte delle forze dell’ordine. 

 

Il protocollo, inoltre, permetterà alla guardia di finanza e all’ente camerale di promuovere e organizzare sinergicamente incontri e seminari, nonché interventi formativi rivolti al personale preposto allo svolgimento delle attività di specie. L’accordo odierno, pertanto, costituisce sia un fondamentale strumento per accrescere la sinergia con chi vive ogni giorno il territorio e ne conosce rischi e vulnerabilità, che un’occasione di valorizzazione del patrimonio conoscitivo in possesso dell’ente camerale, fornendo alla guardia di finanza ulteriori strumenti a supporto della propria missione di polizia economico-finanziaria attribuita.

 

In quest’ottica, le associazioni di categoria e le imprese presenti nelle due province, potranno rappresentare dei qualificati “sensori”, attraverso i quali sarà possibile intercettare e contrastare sul nascere le manifestazioni di illegalità, prima che si sviluppino e producano danni irreversibili all’economia sana.

 

Il protocollo, quindi, costituisce un tangibile segno dell'attenzione della guardia di finanza e della Camera di commercio verso il tessuto imprenditoriale di Pistoia e Prato che si distingue per la sua integrità e correttezza.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: