Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 06:07 - 23/7/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ieri passeggiando intorno casa ho notato con grande piacere che i lavori di rifacimento dei marciapiedi di Via Boccaccio sono terminati. Un bene soprattutto perché la parte intorno al "centro diurno .....
BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto un accordo, di durata biennale, con Giuseppe Valerio che sarà il secondo assistente di coach Dante Calabria.

TAEKWONDO

Dopo il Kim e liu del Nord e il Kim e Liu di Roma la società sportiva Kin Sori Taekwondo asd si conferma prima delle toscane nel taekwondo e 3 nel parataekwondo italiano.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme un altro bel sabato di sera di trotto e di festa per tutto il pubblico presente, circa 1400 presenze. 

BASKET

Si è conclusa la quinta edizione del Pistoia Basket Project Camp, il grande camp di pallacanestro organizzato dal Pistoia Basket Junior che attira sull’appennino tosco-emiliano, nello specifico a Fanano in provincia di Modena, un numero sempre più elevato di ragazzi.

ATLETICA

Italiani individuali e di società master da applausi per l’Atletica Pistoia. La società del presidente Remo Marchioni ha raccolto allori e soddisfazioni sia nella kermesse capitolina, la prima, sia in quella tenutasi a San Biagio di Callalta, in provincia di Treviso, la seconda. 

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l’ingaggio di Matteo Aminti, un'ala-centro del 2005, proveniente dalla Virtus Siena, che completerà il roster della prima squadra per il campionato di Serie B Nazionale 2024-25.

IPPICA

Il mercoledì sera di corse all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è stato incentrato su uno dei personaggi più famosi al mondo, Pinocchio e, in particolare, sul Parco policentrico di Collodi.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 è lieta di annunciare di aver raggiunto un accordo di durata triennale con Dante John Calabria che sarà il nuovo capo allenatore della nostra prima squadra in vista del campionato 2024/25 di Lba.

none_o

Una mostra dedicata alla città, in tutte le sue sfaccettature. 

none_o

Per tutto il mese di agosto, fino al 9 settembre, è visitabile nelle vetrine esterne e nello spazio espositivo interno.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo luglio 2024.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PROVINCIA
Poste italiane: con Polis lo sportello unico arriva a Ponte Buggianese e Cutigliano

28/6/2023 - 9:16

Gli uffici di Ponte Buggianese e Cutigliano, tra i primi in Italia, offrono da oggi i principali servizi della pubblica amministrazione grazie al progetto “Polis – casa dei servizi di cittadinanza digitale”, che ha l’obiettivo di promuovere la coesione economica, sociale e territoriale nei piccoli centri urbani e nelle aree interne del Paese, contribuendo al loro rilancio.


L’ufficio postale diventerà uno sportello unico dove i cittadini potranno richiedere numerosi servizi della pubblica amministrazione: carta d’identità elettronica, passaporto, certificati di stato civile e anagrafici, autodichiarazioni di smarrimento, denuncia di detenzione e trasporto d’armi, richiesta riemissione di codice fiscale, estratto conto posizioni debitorie, visura planimetrie catastali, esenzione canone Rai, deleghe soggetti fragili, certificati giudiziari, Isee, estratto contributivo, modello Obis per i pensionati, certificazione unica, rilascio patente nautica e denuncia e richiesta duplicati patente.


Gli abitanti, ad esempio, che non hanno il tribunale e l’Inps in zona, a breve invece sarà sufficiente recarsi nello sportello unico dell’ufficio postale con un solo appuntamento per ottenere tutto ciò di cui hanno bisogno con un doppio beneficio per i cittadini e per l’ambiente.


Polis coinvolge un totale di quasi 7mila sedi dei comuni con meno di 15mila abitanti per un investimento totale di 1,12 miliardi di euro, finanziato in parte con 800 milioni di euro attraverso il Piano nazionale di ripresa e resilienza  e in parte direttamente da Poste Italiane.


“Il nostro obiettivo è guidare la transizione digitale del Paese fornendo assistenza ai clienti, con personale dedicato – ha dichiarato l'Ad Matteo Del Fante - Sono circa 11 milioni le persone che hanno bisogno di essere supportate, di questi, 6 milioni hanno più di 65 anni”.


La scelta di investire sui piccoli comuni è una delle principali leve nella strategia di crescita di Poste Italiane.


“Per noi gli uffici hanno un ruolo cruciale. È una rete potentissima, un brand consolidato che ci consente di arrivare in modo capillare sul tutto il territorio. Gli uffici postali sono per i comuni più piccoli spesso l'unico presidio istituzionale”, conclude Del Fante.

 
Gli interventi di manutenzione termineranno entro marzo 2023 e non riguarderanno solo gli uffici postali, ma anche gli spazi esterni. “In molti comuni davanti agli uffici postali abbiamo ampie aree: intendiamo dedicarle a spazi sociali. All'esterno degli uffici istalleremo armadi digitali con i quali erogare servizi con un'operatività 24 ore su 24”, ha detto Giuseppe Lasco, condirettore generale di Poste Italiane.


Non solo servizi dunque, accanto agli uffici postali saranno installate colonnine di ricarica, per un piano complessivo di 5mila postazioni e una serie di spazi verranno dedicati al co-working: tutti gli spazi saranno interconnessi tra di loro e costituiranno un’unica rete digitalizzata e smart.

Fonte: Poste Italiane
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




29/6/2023 - 21:41

AUTORE:
Antipolitico Pontigiano

Volevo aggiungere che grazie all'"innovazione" Polis, i posti a sedere per i clienti, si sono ridotti a tre, molto ravvicinati tra loro e se qualcosa abbiamo imparato dal Covid, ne vengono sfruttati solo due, lasciando libero quello centrale, visto che non sono distanziabili.
Negli uffici postali, in certi periodi, molti clienti sono persone anziane, che magari nelle lunghe attese vorrebbero mettersi a sedere!
Quindi mi pare assurda la scelta di ridurne i posti!

29/6/2023 - 18:04

AUTORE:
Antipolitico Pontigiano

Mentre il Sindaco si gonfiava di boria, per questa "innovazione", è quasi un anno che le poste di Ponte Buggianese non hanno più lo sportello del Postamat! COMPLIMENTI.

28/6/2023 - 14:16

AUTORE:
ELDA

Spero vivamente che dall'ufficio postale di ponte buggianese, venga trasferita prima possibile; mi duole constatare che , in piu' situazioni, ha avuto in pubblico un comportamento discutibile (in un caso mi sono sentita io in imbarazzo per come ha trattato una persona) e a livello personale per ben due volte, nonostante avessimo concordato i due appuntamenti, la puntualita' non è stata rispettata, il primo giorno un ritardo di 45 minuti, il secondo giorno convocata alle 8,30 ne sono uscita alle 12,00 tra ritardi , problemi, e nervosismi vari.