Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 22:07 - 23/7/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ieri passeggiando intorno casa ho notato con grande piacere che i lavori di rifacimento dei marciapiedi di Via Boccaccio sono terminati. Un bene soprattutto perché la parte intorno al "centro diurno .....
BASKET

Siamo ancora al 23 luglio e i motori della stagione 2024/2025 si stanno già accendendo.

HOCKEY

L'importante tassello di completamento dell'Impianto di Montagnana (Hockey Stadium Andrea Bruschi) potrebbe davvero prendere forma nei prossimi mesi. Nei giorni scorsi l'Hockey Club Pistoia ha formalmente donato il progetto preliminare all'amministrazione comunale di Marliana.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto un accordo, di durata biennale, con Giuseppe Valerio che sarà il secondo assistente di coach Dante Calabria.

TAEKWONDO

Dopo il Kim e liu del Nord e il Kim e Liu di Roma la società sportiva Kin Sori Taekwondo asd si conferma prima delle toscane nel taekwondo e 3 nel parataekwondo italiano.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme un altro bel sabato di sera di trotto e di festa per tutto il pubblico presente, circa 1400 presenze. 

BASKET

Si è conclusa la quinta edizione del Pistoia Basket Project Camp, il grande camp di pallacanestro organizzato dal Pistoia Basket Junior che attira sull’appennino tosco-emiliano, nello specifico a Fanano in provincia di Modena, un numero sempre più elevato di ragazzi.

ATLETICA

Italiani individuali e di società master da applausi per l’Atletica Pistoia. La società del presidente Remo Marchioni ha raccolto allori e soddisfazioni sia nella kermesse capitolina, la prima, sia in quella tenutasi a San Biagio di Callalta, in provincia di Treviso, la seconda. 

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l’ingaggio di Matteo Aminti, un'ala-centro del 2005, proveniente dalla Virtus Siena, che completerà il roster della prima squadra per il campionato di Serie B Nazionale 2024-25.

none_o

Dopo Santiago di Compostela, Pistoia e Roma, l’allestimento fotografico è stato ospitato a Napoli.

none_o

Confermata anche nel 2024 la presenza dell’associazione pistoiese Culturidea sul palco del Porretta Soul Festival.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo luglio 2024.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
CHIESINA UZZANESE
Una città più accessibile grazie a cartelli stradali con criteri aumentativi e alternati

5/4/2023 - 20:08

A Chiesina Uzzanese un progetto per rendere la città più accessibile grazie a una nuova segnaletica stradale ripensata secondo i criteri della comunicazione aumentativa e alternata, con la supervisione scientifica di due operatori della Fondazione Raggio verde: l’iniziativa è stata premiata al concorso nazionale Inclusione 3.0 dell’università di Macerata.


I due operatori hanno contribuito alla realizzazione di un importante progetto di comunicazione aumentativa e alternata per il comune di Chiesina Uzzanese che è stato inoltre premiato a un concorso nazionale dell’università di Macerata. “Chiesina C.A.A.mbia: considerati, inseriti e coinvolti“, questo il nome dell’iniziativa, è stato voluto e promosso dal sindaco Fabio Berti, dall’associazione di genitori Autismo in blu con la sua presidente Veronica Modica e si è concretizzato grazie alla collaborazione scientifica di Matteo Maccione e Francesca Beraldi, dipendenti della Fondazione Raggio Verde.


Presentato alla cittadinanza lo scorso 1 aprile, in prossimità della Giornata mondiale per la consapevolezza dell’autismo, ha previsto l’inaugurazione di alcuni nuovi cartelli esposti nelle strade e nella piazza principale di Chiesina Uzzanese, installati in collegamento con la preesistente cartellonistica, in particolare con quella relativa agli uffici comunali, alla biblioteca, alle scuole.

 

L’iniziativa è nata dalla volontà del sindaco di rendere la città un luogo accessibile a tutti, a partire dalla segnaletica. I cartelli stradali sono stati dunque ripensati e adattati secondo i criteri della comunicazione aumentativa e alternata (C.A.A.). L’intervento, inizialmente progettato per soggetti con autismo, si è rivelato invece utile e fruibile anche con altre disabilità intellettive, per l’infanzia e per la terza età: l’arricchimento iconografico consente infatti a persone con differenti modalità di apprendimento di muoversi in piena autonomia nel comune e, spostandosi in modo indipendente, di accrescere la propria qualità di vita.


All’incontro, avvenuto alla presenza del primo cittadino e del vicesindaco, Lorenzo Vignali, oltre che dei ragazzi delle scuole e di quanti hanno collaborato all’iniziativa, è arrivato anche un videomessaggio di saluto della ministra per le Disabilità, Alessandra Locatelli. Non solo: il progetto supervisionato dai nostri operatori ha inoltre conquistato un premio al concorso nazionale Inclusione 3.0, istituito dalla cattedra di pedagogia e didattica speciale dell’università degli studi di Macerata con l’intento di premiare le migliori attività inclusive sul territorio italiano.

Fonte: Fondazione Raggio verde
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: