Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:12 - 07/12/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Notizia fresca fresca :
Due anziani, pensione sociale , che procedevano con fare sospetto, sono stati fermati dalla GDF .
Alle varie domande , fra l'altro hanno dichiarato di andare a comprare le .....
HOCKEY

La prima fase dei campionati nazionali indoor non arride alle formazioni dell'Hockey Club Pistoia impegnati nei vari tornei.

BASKET

La Gioielleria Mancini impegnata in trasferta ancora con una sfida inedita contro l’Audax Carrara di Francesco Tealdi. Nelle fila monsummanesi da segnalare il ritorno di Gabriele Bellini dopo quasi due mesi di assenza.

RALLY

È un resoconto soddisfacente, quello analizzato da Jolly Racing Team a conclusione del Rally della fettunta, appuntamento svoltosi nel fine settimana sulle strade della provincia di Firenze.

BASKET

Trasferta amara per la Over Nico Basket, che dopo tre quarti giocati in equilibrio, cedono negli ultimi 10 minuti sotto i colpi di una Pielle Livorno in serata di grazia.

BASKET

Fabo Herons annuncia la fine del rapporto di lavoro con Federico Casoni.

CALCIO

Domenica alle ore 14:30 lo stadio "Idilio Cei" di Larciano ospiterà il sessantunesimo derby della storia in campionato tra viola ed azzurri.

BASKET

La Fabo Herons ha un assetto totalmente nuovo, dopo aver preso in A2 Adrian Chiera, dalla serie superiore arriva anche l’ultimo inserimento rossoblù, Marco Arrigoni, milanese, 31 anni, 3 promozioni dalla B alla A2, l’ultima qualche mese fa con Rimini, di cui era capitano.

RALLY

Due stagioni su asfalto e, al termine della seconda per la GR Yaris Rally Cup, arriva il debutto su fondo sterrato. Avrà luogo nel fine settimana prossimo, 10 e 11 dicembre, in occasione del Rally del Brunello, sesto e conclusivo atto del Campionato Italiano Rally Terra, a Montalcino, Siena.

none_o

“Raccontami un libro”.

none_o

Sono 40 i presepi provenienti da varie regioni d’Italia e dal mondo ospitati negli Antichi Magazzini e nell’atrio del palazzo comunale.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Fritole veneziane.

Sales and Didactic Consultant

Descrizione della posizione

SI .....
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
PISTOIA
Il regista Alberto Di Matteo porta in scena le "Vite di uomini quasi illustri"

23/11/2022 - 20:28

“La storia siamo noi, nessuno si senta escluso”, cantava Francesco De Gregori negli anni Ottanta. Perché se gli uomini e le donne destinati ad essere ricordati sui libri sono pochi, le pagine del tempo sono opere ben più complesse alle quali hanno contribuito e contribuiscono una moltitudine di altre persone, uomini e donne un po’ meno illustri, quasi sempre relegati ai margini della memoria collettiva, le cui esistenze tuttavia sono altrettanto degne di esser raccontate. 

Cinque di queste storie saranno protagoniste di “Vite di uomini quasi illustri”, ciclo di monologhi teatrali che il regista e attore Alberto Di Matteo porterà sul palcoscenico dell’Auditorium del circolo Hitachi a partire da venerdì 25 novembre. Di Matteo, con la sua narrazione, accompagnerà il pubblico nelle vicende di una serie di personaggi dal vissuto tutt’altro che ordinario: a partire da Stanislav Petrov, l’uomo che nel 1983 ebbe per una notte il destino del mondo nelle proprie mani e al quale tutti dobbiamo eterna gratitudine per aver fatto la scelta giusta. Petrov era un oscuro militare sovietico, un uomo qualunque la cui scelta è venuta alla luce solo tanti anni dopo lo svolgersi dei fatti. 

A seguire Di Matteo racconterà le storie del politico sovietico Lev Trockij, che pagò con la vita l’opposizione a Stalin (16 dicembre), di Denis Bergamini, calciatore professionista scomparso in circostanze misteriose (20 gennaio 2023), di Robert Johnson, il musicista che inventò il blues (17 febbraio), di Gino Lucetti e Anteo Zamboni (17 marzo), gli anarchici che attentarono alla vita di Benito Mussolini. 

Alberto Di Matteo, pratese classe 1961, è attore, autore e regista di teatro. Come regista, ha messo in scena opere tratte da Cechov, Brecht, Kafka, Buzzati, Cortàzar, Sinisterra, Valentin, Simon, Allen, Carver. Ha lavorato anche per la TV come attore e sceneggiatore. Da più di vent'anni è docente di teatro, di improvvisazione teatrale, di scrittura drammaturgica e creativa. 

Lo spettacolo avrà inizio alle 21.15, ingresso 4 euro (2 per i soci). Per informazioni rivolgersi alla segreteria del circolo al numero 0573 370459. 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: