Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:03 - 24/3/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Continua la pubblicazione giornaliera delle immagini di persone indicate come borseggiatrici .
Questa pratica , anziché ridurre i borseggi , arricchisce chi di questa attività ne ha fatto un affare .....
CICLISMO

Un ritorno in grande stile. L’Unione ciclistica pistoiese, società storica del ciclismo pistoiese e toscano, presenterà le proprie formazioni, Dilettanti e Juniores, sabato prossimo 25 marzo, nell’incantevole cornice della Sala Maggiore del palazzo comunale di Pistoia.

HOCKEY

Novità assoluta dopo tanti anni, la partecipazione a un campionato nazionale di hockey su prato di una formazione femminile seniores pistoiese.

TAEKWONDO

L’amministrazione comunale è lieta informare tutta la popolazione del prestigioso traguardo che la società ultraventennale Kin Sori Taekwondo di Ponte Buggianese, ha raggiunto un bellissimo traguardo al campionato regionale di Forme che ha avuto luogo a Capannori nella scorsa settimana.

RALLY

Risultato di grande valore, il debutto di Pavel Group nel Campionato Italiano Rally Terra, il rally della Val d’Orcia (Siena), nel fine settimana appena passato.

HOCKEY

Esordio complicato per la senior maschile nel campionato di Serie A1 di hockey su prato con un periodo precampionato che ha preoccupato molto la dirigenza.

BASKET

Due punti d'oro per la Over Nico Basket, che vincendo in casa contro la forte Academy Spezia, raggiunge la salvezza matematica a due giornate dal termine della regular season.

PODISMO

Si è conclusa brillantemente la 34ª edizione della Maratonina città di Pistoia, nonostante una fitta pioggia che pareva promettere prestazioni più lente, mentre gara si è svolta egregiamente e con tempi di percorrenza di tutto rispetto.

CALCIO

È già partito il countdown per il momento più atteso dell’anno in casa Montecatinimurialdo. È stata ufficializzata la composizione dei gironidel "Torneo Città di Montecatini Terme - Memorial Daniele Mariotti" 2023.

none_o

Taglio del nastro sabato 25 marzo alle ore 11.15 alla chiesa della SS.ma Annunziata a Pistoia.

none_o

La mostra è ospitata a Pistoia negli spazi di Palazzo Buontalenti dal 25 marzo al 30 luglio.

La mamma albergava nella casa che cura,
aveva le doglie, non .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Frittelle di mia nonna.

Se avete occulte sulle Tubazioni, abbiamo sempre le soluzioni .....
Abbiamo aperto il 2023 con la selezione di due nuovi posti di .....
PISTOIA
Stop al cibo sintetico, firma la petizione anche il vescovo Tardelli

21/11/2022 - 17:13

Firmo volentieri la petizione di Coldiretti, “credo che la tecnologia rappresenti grande opportunità per l’uomo, ma occorre fare grande attenzione affinché sia guidata da umanità e sostenibilità vera. Questo particolarmente vale per produzione del cibo, che occorre sia prodotto in modo che faccia bene alla vita dell’uomo e non lo assoggetti a poteri, tecnologie che sono forme di dominazione”. Così monsignor Fausto Tardelli, vescovo di Pistoia che ha aderito alla grande mobilitazione di Coldiretti, Filiera Italia e Campagna amica contro il cibo sintetico, per fermare una pericolosa deriva che mette a rischio il futuro della cultura alimentare nazionale, delle campagne e dei pascoli e dell’intera filiera del cibo Made in Italy.


Il vescovo ha sottoscritto la petizione stamattina in vescovado. Di fronte alle ingiustizie del mondo: cattiva distribuzione delle risorse, cambiamenti climatici, malnutrizione, spesso “si adottano le soluzione più semplici –continua Monsignor Tardelli - con tecnologie che aggravano e non risolvono i problemi”.


L'obiettivo della Coldiretti è promuovere una legge che vieti la produzione, l'uso e la commercializzazione del cibo sintetico in Italia, dalla carne prodotta in laboratorio al latte ‘senza mucche’ fino al pesce senza mari, laghi e fiumi. Prodotti che potrebbero presto inondare il mercato europeo sulla spinta delle multinazionali e dei colossi dell'hi tech.


"Siamo contro il cibo Frankestein che stanno cercando di mettere sulle nostre tavole. Tuteliamo le nostre produzioni e le nostre aziende – spiega Coldiretti Pistoia - a beneficio di tutti i consumatori che invitiamo a firmare la petizione in tutti gli uffici della Coldiretti e nei nostri mercati Campagna Amica della provincia. In pochi giorni abbiamo raccolto già migliaia di firme”.

Fonte: Coldiretti
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




21/11/2022 - 18:11

AUTORE:
Bibi

Ma veramente in un mondo affamato , dobbiamo preoccuparci di leggi su ipotesi futuribili ?

È bastato bloccare l esportazione di grano Ukraino per far temere la morte dà fame per alcuni milioni di persone , e parliamo di prodotti di sintesi di cui siamo circondati da anni ?

Le leggi non fermeranno niente se il mondo scoprirà la convenienza di produrre .

Fate una legge che metta fuori gioco la Coca Cola e vediamo .

Parliamo di carenza di cibo tradizionale e di fame nel mondo e non ci perdiamo a parlare del futuribile , altrimenti ci stiamo prendendo in giro come per gli OGM