Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 20:11 - 28/11/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Caro Beppe .
Il cesso è il giardino o il padrone di casa ?
Quasi tutti noi , abbiamo telefonini fenomeno , addirittura molti con infrarosso .
cAre vittime perché non ci fate una serie di foto .....
BASKET

Arriva il primo stop casalingo di questo campionato per la Over Nico Basket Ponte Buggianese, superata 61-76 dalla Pallacanestro Femminile Pontedera.

BET

L'offerta di bonus agli scommettitori è una caratteristica distintiva dei bookmaker online. Nel tentativo di attirare l'attenzione degli scommettitori online, le società sportive offrono scommesse gratuite e altre promozioni. Qui di seguito, mettiamo in evidenza tutte le caratteristiche del loro utilizzo per la carriera di scommesse online.

RALLY

Nella serata di ieri, al Nursery Campus dei Vivai Vannucci, a Pistoia, si è svolta la cerimonia di premiazione della seconda edizione del Campionato Provinciale ACI Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”,

BASEKT

La Gioielleria Mancini torna fra le mura amiche nell’incontro valevole per la nona giornata contro il Galli San Giovanni Valdarno.

RALLY

Definite le classifiche della seconda edizione del campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”.

HOCKEY

Si apre la stagione indoor che vedrà impegnato l'Hockey Club Pistoia nei massimi campionati nazionali.

TIRO A SEGNO

La  seconda e ultima prova di qualificazione al Campionato d’inverno si è svolta al poligono di Siena.

RALLY

Le due Skoda Fabia di Pavel Group al via dell’11^ Ronde Valli Imperiesi (Imperia) nello scorso fine settimana, hanno portato al team di Serravalle Pistoiese, altrettante soddisfazioni, entrando nella top ten assoluta.

none_o

È stato recentemente pubblicato il volume "Raccontare la Resistenza a scuola. Esperienze e riflessioni".

none_o

Sabato 26 novembre, dalle ore 17 la galleria d'arte ArtistikaMente a.c., inaugura la nuova sede in via Porta al Borgo.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Fritole veneziane.

Sales and Didactic Consultant

Descrizione della posizione

SI .....
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
PROVINCIA
Il direttivo provinciale di Italexit per l'Italia si dimette in blocco e aderisce a Italia sovrana e popolare

15/9/2022 - 10:50

Il direttivo pistoiese provinciale italexit per l'Italia si dimette in blocco. Il coordinatore politico provinciale anche tesoriere e coordinatore enti locali regionale Gabriele Gori, il coordinatore organizzativo provinciale Daniele Agostini, il responsabile provinciale alla comunicazione Monica Alderotti, il coordinatore organizzativo del comune di Pistoia Barbara Mancieri e l'ex candidato sindaco al Comune di Pistoia alle amministrative dello scorso giugno con la lista Prima Pistoia - italexit con Paragone Carla Breschi, lasciano il partito.


“La decisione è maturata dopo un'attenta lettura degli accadimenti e delle persone che a carattere regionale guidano Italexit. Non solo Pistoia è in rivolta contro i due coordinatori regionali, politiche e organizzativo, Loredano Ghirardini e Ivan della Valle, ma in pratica tutte le province Toscana a esclusione  di quella di Firenze”, dichiara Gori.


Che aggiunge: “Le  cose che hanno colpito negativamente il direttivo sono state varie, tra cui la mancanza di discussione con la base, le imposizioni senza alcuna democratica discussione imposte con arroganza dal coordinatore politico regionale, le candidature di personaggi a dir poco coloriti imposti sempre dal coordinatore politico regionale, la deriva del partito verso l'estrema destra, una svolta difficile da digerire visto che la collocazione originaria diceva mai con la destra, mai con la sinistra, solo alternativi al sistema. In pratica tutto si può riassumere così: dovevamo essere diversi dai partiti tradizionali e infatti abbiamo accertato che lo usiamo, peccato che ci siamo accorti che siamo peggiori e non migliori".


“Il direttivo che alle passate amministrative a ha avuto come fedele alleato il partito di "Ancora Italia" con idee di fondo gemelle e con all'interno persone brave, qualificate, politicamente oneste e corrette e con una spiccata moralità che non guasta, tutte caratteristiche riscontrate anche nei vertici regionali e nazionali, hanno portato il direttivo alla decisione più logica e naturale. Appoggiare e collaborare strettamente e convintamente con Ancora Italia, dando da subito indicazioni di voto per le elezioni politiche del 25 settembre per Camera e Senato, di votare senza indugi "Italia sovrana e popolare".


“La sezione Ancora Italia Pistoia da me guidata sta operando un percorso di accoglienza degli amici del direttivo di Italexit Pistoia dimissionari. Con questo gruppo, abbiamo lavorato a stretto contatto durante la campagna elettorale per le amministrative, avendo Ancora Italia supportato la lista italexit-prima Pistoia. In quel contesto si è creata, non solo un'alleanza politica, ma si è creato anche un afflato umano condito di stima. Alla luce di ciò, la sezione esprime grande gioia nell'accogliere gli amici con cui si è condivisa un'esperienza importante e decisiva per riuscire ad apprezzare le qualità politiche e umane. È con questo sentimento che intendiamo proseguire un cammino e delle scelte utili per poter migliorare le condizioni di vita del nostro territorio”, dichiara Claudia Placanica, coordinatrice Ancora Italia/Italia Sovrana e Popolare Pistoia.

“L'ingresso di tutti questi quadri di Italexit Toscana in Ancora Italia è il coronamento di un'azione territoriale,  iniziata circa un anno e mezzo fa, in cui abbiamo speso grande attenzione per trovare e selezionare la qualità dei nostri quadri dirigenziali a tutti i livelli. Noi crediamo già con le prossime elezioni di ISP di poter rappresentare tutto il segmento di quel popolo che non si riconosce nelle politiche di sistema e governative che si sono succedute  negli ultimi cinque anni di legislatura. Per cui siamo molto contenti di percorre questa avventura  insieme e con il sostegno di questi nuovi compagni che accogliamo calorosamente tra le nostre fila”: lo dichiara Antonello Cresti, vicepresidente nazionale di Ancora Italia /Italia sovrana e popolare.

“Con il gruppo di Italexit di Pistoia era già iniziata una fattiva collaborazione durante le scorse amministrative, sostenendo con Ancora Italia il loro candidato sindaco Carla Breschi. La loro richiesta successiva di passare da Italexit a noi è stata la dimostrazione che c'è sempre stata apertura da parte nostra verso di loro, che hanno ritenuto lasciare una linea politica che non era più coerente con quella scelta invece dal loro rappresentate nazionale Gianluigi Paragone.
Non c'è stato nessun altro retroscena, per cui ciò che ci è stato richiesto è stato accolto senza problemi entrando a sostegno di  AncoraItalia/Italia Sovrana e Popolare”. Questo quanto invece dichiara Maurizio Romani, presidente Ancora Italia/Italia Sovrana e Popolare Toscana
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




15/9/2022 - 14:50

AUTORE:
Jack La Bolina

Ma se si comprassero tutti di canna da pesca e bachini di sego, passerebbero ore liete e smetterebbero di accapigliarsi.

Quando in un partito di tre gatti , c'è una pletora di dirigenti , l'avvenire è oscuro .

Datevi alla pesca !

Siamo ancora angosciati dalle tirate giornaliere della Placanica .
Alla pesca, magari a mosca .