Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 22:08 - 19/8/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Penso proprio di essere fascista !

Infatti oltre che pensare intimamente e graniticamente di possedere la verità assoluta, ho una profonda disistima di chi si affanna a discutere con me , cercando .....
PODISMO

Sabato 20 agosto in occasione della 43^ edizione della <<Marcia del Padule di Fucecchio>> gli amici del gruppo podistico Ponte Buggianese, vogliono  ricordare il loro  presidente e factotum Tullio Cardelli organizzando un gara e a carattere ludico motorio sulle distanze di km 2,500-6-10.

CICLISMO

L’associazione dilettantistica ciclistica Borgo a Buggiano, affiliata alla Federazione ciclistica italiana, organizza per il 18 agosto la gara ciclistica “Coppa Pietro Linari”.

IPPICA

Con il Ferragosto guastato dal maltempo, e la conseguente sospensione di metà riunione di corse, all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme si è tornati in pista nella serata di martedì.

BASKET

Mtvb Herons comunica di avere tesserato, con la formula del prestito, Matteo Lorenzi, ala-guardia del 2004, 194 cm, proveniente dalla Cestistica Audace Pescia.

BASKET

Coach Barsotti è pronto a plasmare il nuovo gruppo a sua immagine e somiglianza, come sempre. Nel suo staff, a fianco del confermato Gabriele Carlotti, è stato inserito Filippo Barra mentre il preparatore atletico sarà Matteo Finizzola.

CALCIO

E' previsto per il pomeriggio di giovedì 18 agosto alle ore 17:30 il ritrovo della Larcianese per il periodo di preparazione alla stagione sportiva 2022/2023. Ricordiamo che la società viola è stata inserita nel girone "A" del Campionato di Promozione, che inizierà domenica 25 settembre.

PODISMO

Dobbiamo chiamare il ‘’re della montagna’’ il pistoiese Massimo Mei, portacolori della società bianco verde dell’Atletica Castello Firenze che si aggiudica la dodicesima edizione della <<Corsa in montagna a Frassignoni>> che si è svolta nella località di Frassignoni, frazione del comune di Sambuca Pistoiese.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana trotto di Montecatini Terme è tutto pronto per la serata di Ferragosto e per la 70a edizione del 'Gran Premio Città di Montecatini'.

none_o

Premio di poesia Maria Maddalena Morelli "Corilla Olimpica" - Città di Pistoia, giunto alla sua V Edizione.

none_o

Al via una mostra inedita di opere tratte dal taccuino di un villeggiante inglese.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

La ricetta dei carciofi spettinati

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di agosto

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
MONSUMMANO
L'assessore Roviezzo e la consigliera Perone scelgono Italia Viva: "Nessun terremoto, restiamo nella maggioranza"

4/8/2022 - 17:12

Italia Viva “irrompe” a Monsummano Terme, con l'entrata nella formazione politica capitanata da Matteo Renzi di un consigliere comunale e un assessore. Giovanna Perone e Libero Roviezzo, infatti, hanno ufficializzato l'adesione a Italia Viva, che prima di adesso non aveva rappresentanti ufficiali in consiglio comunale.


Il passaggio è stato annunciato, oltre che dai diretti interessati, dal consigliere comunale di Montecatini ed ex parlamentare Edoardo Fanucci. «Questa adesione a Italia Viva – ha commentato – non arriva in un momento casuale, le elezioni del 25 settembre sono molto vicine. Matteo Renzi ha deciso di correre questa partita mettendoci la faccia, da solo, portando avanti le proprie istanze: molte figure sul territorio hanno fatto un passo in avanti per una causa che sentono comune. É questo il caso di Roviezzo e Perone, a cui do il benvenuto. Due figure conosciute in città che provengono da una storia politica molto diversa tra loro, che testimoniano come in Italia Viva possano dare il proprio contributo persone con percorsi politici eterogenei. Una caratteristica di cui andiamo molto orgogliosi».


Giovanna Perone, infatti, attualmente siede in consiglio comunale come rappresentante di una lista civica che ha sostenuto la sindaca De Caro, pur politicamente essendo stata legata per anni al Popolo delle Libertà e a Forza Italia. Libero Roviezzo, attuale assessore allo sport, è stato anche segretario comunale del Partito Democratico, formazione politica alla quale è stato iscritto fino a pochi giorni fa, prima del passaggio ufficiale a Italia Viva.


«Ce la metterò tutta – sottolinea Giovanna Perone –, la mia esperienza politica sarà a disposizione di questo partito che in questo momento mi rappresenta molto, ritrovandomi pienamente nei suoi principi e nei suoi valori».

 

«Ho pensato fosse il momento migliore per entrare in Italia Viva – afferma Roviezzo –: apprezzo da sempre Renzi ma ho fortemente apprezzato il suo progetto politico e la sua scelta di non scendere a compromessi con i suoi valori e le sue idee. Siamo i grandi sfavoriti? Quando uno crede in un percorso e in un programma fa la cosa giusta, senza il bisogno di guardare troppo le percentuali».


Nessun terremoto nella maggioranza: i due, consigliere e assessore, non faranno opposizione ma rimarranno tra le file di maggioranza. «Un caloroso ringraziamento alla sindaca De Caro – hanno concluso – che ha compreso e non ostacolato la nostra scelta politica. Entrambi abbiamo informato con ampio anticipo della nostra scelta. Non faremo opposizione, semplicemente faremo sentire la nostra voce appartenendo ad un gruppo con valori e idee diverse dal solito».

 

di Francesco Storai

 

(foto Studio Rosellini)

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




9/8/2022 - 12:06

AUTORE:
Devis

Esatto. Il discorso, almeno per me, non vale ovviamente per l'assessore che non è stato eletto ma scelto dal sindaco in base alle sue competenze

9/8/2022 - 9:54

AUTORE:
Monna Tessa

E per fortuna che abbiamo il trasformismo in Costituzione .
Anche se troviamo la pratica immorale , nel frattempo la nostra morale in politica è come l elastico delle mutande .
Chi scappa da paesi in guerra non puo' essere respinto .
Ma come si puo' stabilirlo con il " blocco navale " che impedisce a tutti di aver asilo ?
Rincorrere il pretaccio che cerca di aiutare gli immigrati è morale ?
Convinti che gli ospiti siano tutti irregolari ?
L etica a giorni alterni , è una caratteristica di chi è depositario della Verità ..…LA SUA

9/8/2022 - 9:28

AUTORE:
GAbriele

Infatti, come già scritto anche in altri commenti, è lecito cambiare idea o non riconoscersi più nelle idee del proprio partito/movimento ma, se eletto con un partito io lo lascio e passo ad altro schieramento, a mio avviso dovrei lasciare anche la carica e ripresentarmi alle nuove elezioni con il nuovo, per essere eventualmente rivotato.

Al momento la normativa permette invece di essere eletto con Sinistra Italiana e passare poi in forza a Fratelli d'Italia (giusto per fare un esempio) senza colpo ferire.

La cosa non mi sembra corretta sotto alcun punto di vista, per quanto sia legale.

8/8/2022 - 18:10

AUTORE:
Devis

Bibi, io non giudico affatto chi entra o esce dal partito di Renzi. Ognuno ha le sue idee ed è lecito cambiarle in corsa.

Gabriele, non ritengo voltagabbana chi cambia partito, ma il mio è proprio un discorso di coerenza e rispetto verso chi ha votato che non sono più rappresentati.

Tutti cambiamo idea su tutto, per i politici è lecito quanto per noi. Ma il cambio di idea politica, in questo caso, porta un consigliere (scelto dalle preferenze delle persone, lo sottolineo, non messo lì dal capogruppo) in meno ad un partito votato dai cittadini

8/8/2022 - 13:48

AUTORE:
Devis

Hai ragione, ho invertito i nomi.

Resta il fatto che se uno cambia partito è perché ha cambiato idea quindi non rispecchia più le idee di chi lo ha votato. Non è populismo, è buon senso. Non ho capito cosa c'entra l'essere il giustiziere della notte! Ho solo espresso il MIO pensiero senza sfottere nessuno. Se non sei d'accordo con quello che penso se ne può parlare. Dire qualcosa che mi puzza di insulto di sicuro non è da democratici né da rispettosi

8/8/2022 - 13:22

AUTORE:
Monna Tessa

Giudicare chi salta o scende dalla barca renziana è tempo perso .

Il Renzi ha perso 35% di voti e governato con il resto .

Tutti quelli destinati a sparire cercano di raccattare i pochi voti sui social , per poter agire col ricatto.

La politica non gode di buona fama , anche per questi individui.

8/8/2022 - 11:08

AUTORE:
Gabriele

Caro Devis, concordo al 100 per cento, come la maggior parte degli italiani.
Siamo tutti stufi di questi voltagabbana "a gratis", ma "la più bella del mondo" glielo consente...

La serietà (o coerenza) non è uno dei requisiti del politico di mestiere, purtroppo.

8/8/2022 - 10:56

AUTORE:
Massimo

L'assessore è Roviezzo, Perone è consigliera eletta nella Lista Civica Insieme per o qualcosa del genere. Il vincolo di mandato non è previsto dalle democrazie. Di populismo stiamo morendo, sarebbe l'ora di farla finita di fare i giustizieri della notte.

8/8/2022 - 8:35

AUTORE:
LORENZO

Vergognatevi,con Renzi l'eterno disfattista,vergognatevi.

6/8/2022 - 14:11

AUTORE:
Devis

Se alle ultime elezioni avessi votato PD e dato la preferenza a Roviezzo, sarei molto arrabbiato e ne chiederei immediatamente le dimissioni da consigliere. Questo perché quando si vota qualcuno si votano le sue idee che ci rappresentano. Cambiare schieramento significa cambiare idee, di conseguenza non rappresenti più chi ti ha votato e dovresti dimetterti immediatamente.

Sulla Perone (assessore quindi non eletta ma scelta dal sindaco) niente da dire: la notiziona sarebbe che restasse nello stesso partito per più di 5 anni!

5/8/2022 - 19:23

AUTORE:
Luigi

Che bello vedervi giocare a fare gli statisti consumati... E con tanto di "giornalisti" al seguito!
Pensate interessi a qualcuno se state di qua o di la? Figuriamoci

5/8/2022 - 18:41

AUTORE:
Gin

Che tristezza, privi di storia e di valori. L’assessore per coerenza si dovrebbe dimettere visto che il suo leader Renzi ha deciso di andare da solo.

5/8/2022 - 6:53

AUTORE:
Actarus

Il Mago Anubi da Vicarello prevede un rientro nel PD qualche mese prima delle elezioni comunali.