Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 02:06 - 29/6/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quando si crede che la piccola vedetta lombarda , sia una figura eroica , allora veramente e' giunto il momento
PODISMO

Due giorni di podismo in provincia di Pistoia.

CALCIO

Finalmente, dopo due anni di sospensione a causa della pandemia da Covid 19 e quasi tre dall’ultima partita disputata sul rettangolo di gioco, ha aperto i battenti lunedì sera la ventiduesima edizione del Torneo dei Rioni di Lamporecchio.

TIRO CON L'ARCO

Grande successo organizzativo con un'affluenza raddoppiata rispetto all'edizione 2021, infatti sono stati 250 gli arcieri in gara provenienti da tutta Italia in rappresentanza di oltre 100 società sportive.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l’accordo in essere con l’atleta Carl Anton Delroy Wheatle.

CALCIO

Da sempre gli amici di Fabrizio Giovannini ne festeggiano il compleanno nella splendida location della Fattoria il Poggio di Montecarlo.

RALLY

Anche a Reggello, nel Valdarno Fiorentino, AutoSole 2.0 ha trovato soddisfazione, proseguendo la striscia positiva di risultati con Nicola Fiore e Alessio Natalini, che con la Skoda Fabia R5 hanno finito al quinto posto assoluto.

BOCCE

Nel Campionato di promozione categoria A bella vittoria della compagine biancoceleste in riva al Trasimeno, in una giornata torrida dove l’aria era irrespirabile, i ragazzi del Presidente Moreno Zinanni dopo un inizio claudicante del Torneo sembrano aver trovato la quadratura del cerchio gioco di pregevole livello e la conquista del secondo posto in classifica.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l’accordo in essere con l’atleta Daniele Magro.

none_o

Mostra fotografica “Clues of enchant” della molisana Giovanna Di Lauro.

none_o

Costellazione: 5 passi tra creazione e memoria: dieci opere-faro del maestro.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del solstizio d'estate.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Arrosto capriccioso di tacchino

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PONTE BUGGIANESE
Bruciata l'installazione dedicata alla pace situata all'esterno della scuola Padre Filippo Cecchi

22/6/2022 - 10:21

Nella serata di lunedì è stato appiccato il fuoco all’istallazione esposta all’esterno della scuola Padre Filippo Cecchi in via Toscanini. Secondo le testimonianze rese da persone che si trovavano nei pressi della scuola, intorno alle ore 21, un ragazzo con un cappellino con la tesa, si aggirava intorno a uno degli scuolabus parcheggiati davanti alla scuola, probabilmente il palo dell’operazione, poi è stato questione di attimo perché le fiamme divampassero e incendiassero la parola “Pace” che rappresentava l’istallazione.


Questo lavoro era stata realizzato dai ragazzi coordinati dal prof. Emiliano Vanacore in sinergia con il parroco don Fabiano Fedi e l’amministrazione comunale per portare un messaggio di pace e di rispetto dei diritti umani e per condannare tutte le guerre, ma attraverso questo atto di vandalismo in pochi minuti il messaggio di pace  dei ragazzi è scomparso. Tanto fumo e fuliggine insieme a tanta amarezza nel constatare l’irresponsabilità di questo atto.


Sul luogo è prontamente intervenuta la polizia municipale, mentre la Vab e  i vigili del fuoco hanno spento quel poco che ancora bruciava della parole “Pace”. Non sono stati riscontrati, a seguito di un sopralluogo fatto all’esterno e all’interno della scuola, nessun danno all’edificio scolastico.


"E’ inaccettabile – dice il sindaco Nicola Tesi – che si possano verificare questi episodi, da parte dell’amministrazione comunale faremo ogni sforzo per rintracciare gli autori di questi gesti ignobili".

 

«Un gesto davvero inaccettabile, ancora più grave se consideriamo che esso è avvenuto ai danni di una scuola e prendendo di mira un simbolo di pace. Spero che si possa fare luce su questo episodio che non può essere derubricato in semplice atto di vandalismo. Pochi giorni fa, sempre in provincia di Pistoia, nel comune di Montale, è stata strappata una bandiera dell’Ucraina: quando si attaccano simboli di così grande importanza in un momento come questo sottovalutare sarebbe irresponsabile. Occorre, quindi, vigilare ma al tempo stesso non farsi intimidire e continuare a incoraggiare segni ed installazioni di pace. Gli studenti e gli insegnanti della scuola di Ponte Buggianese negli anni ci hanno sempre regalato pregevoli installazioni su temi molto importanti, chi ha compiuto questo gesto ha offeso anche la loro passione ed il loro impegno».

 

Così Marco Niccolai, consigliere regionale Pd, commenta l’episodio avvenuto lunedì sera alla scuola Padre Filippo Cecchi, dove è stata data alle fiamme un’installazione realizzata dai ragazzi sul tema della pace.

Fonte: Comune Ponte Buggianese
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




24/6/2022 - 12:50

AUTORE:
IL PONTIGIANO.

E' TANTO CHE LO DICEVO. BASTA LEGGERE LE MIE SEGNALAZIONI E NESSUNO
MI HA CREDUTO, ANZI MI HANNO SBEFFATO E REDICOLIZZATO. QUESTI SONO I FENOMENI DELL' ETA' MODERNA: i moralisti e gli educatori del XXI SECOLO!

22/6/2022 - 10:47

AUTORE:
ELDA

troppi atti vandalici passati inascoltati o semplicemente definiti "ragazzate" portano poi a questo: gesti sempre più clamorosi.