Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 10:12 - 10/12/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Notizia fresca fresca :
Due anziani, pensione sociale , che procedevano con fare sospetto, sono stati fermati dalla GDF .
Alle varie domande , fra l'altro hanno dichiarato di andare a comprare le .....
BETTING

I nuovi giochi con croupier dal vivo non vengono rilasciati molto spesso, quindi non sorprende che la maggior parte dei giocatori presti attenzione a ogni nuovo titolo. Nel mese di dicembre, ci sono cinque giochi di casino live degni di nota che i veri appassionati del genere non dovrebbero lasciarsi sfuggire.

ARTI MARZIALI

Due giorni con uno stage internazionale di Ju jitsu. Oggi e domani, infatti, gli appassionati di questa disciplina si ritroveranno al Palaterme sotto la supervisione di alcuni maestri di alto livello.

CALCIO

Anticipo di lusso tra Montecatini e Larcianese sabato 10 dicembre alle ore 14:30 allo stadio "Benedetti" di Borgo a Buggiano.

HOCKEY

La prima fase dei campionati nazionali indoor non arride alle formazioni dell'Hockey Club Pistoia impegnati nei vari tornei.

BASKET

La Gioielleria Mancini impegnata in trasferta ancora con una sfida inedita contro l’Audax Carrara di Francesco Tealdi. Nelle fila monsummanesi da segnalare il ritorno di Gabriele Bellini dopo quasi due mesi di assenza.

RALLY

È un resoconto soddisfacente, quello analizzato da Jolly Racing Team a conclusione del Rally della fettunta, appuntamento svoltosi nel fine settimana sulle strade della provincia di Firenze.

BASKET

Trasferta amara per la Over Nico Basket, che dopo tre quarti giocati in equilibrio, cedono negli ultimi 10 minuti sotto i colpi di una Pielle Livorno in serata di grazia.

BASKET

Fabo Herons annuncia la fine del rapporto di lavoro con Federico Casoni.

none_o

Gli spazi espositivi della biblioteca concludono il 2022 con una mostra del pittore pistoiese Paolo Tesi.

none_o

A dicembre e gennaio le sedi di Pistoia Musei restano sempre aperte.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Tuiles au chocolat.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

Sales and Didactic Consultant

Descrizione della posizione

SI .....
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
PISTOIA
Dall’Ordine delle professioni infermieristiche una targa al San Jacopo per infermieri e operatori socio sanitari

10/6/2022 - 18:22

“Voi non vi siete arresi, avete lottato per il nostro bene sempre a testa alta”. Questa la frase incisa sulla targa commemorativa donata dall’Ordine delle professioni infermieristiche (Opi) interprovinciale Firenze-Pistoia che, in una breve cerimonia, è stata apposta nell’atrio del presidio ospedaliero di Pistoia alla presenza dei coordinatori Infermieristici, del presidente di Opi Danilo Massai, del direttore della struttura infermieristica dell’area pistoiese Paolo Cellini, della dirigente della gestione infermieristica della zona di Pistoia Monica Chiti e del direttore sanitario del San Jacopo Lucilla Di Renzo.


“La targa è stata simbolicamente apposta in questo presidio ma si rivolge a tutti gli infermieri e operatori socio sanitari, sia degli ospedali che delle strutture territoriali della provincia, e vuole ricordare il loro impegno durante la pandemia per l’intera comunità, ma essere anche di monito per le future generazioni di operatori”, ha dichiarato Massai. 
 
Cellini e Chiti nel ringraziare il presidente per l’attenzione riservata al personale hanno evidenziato che nell’affrontare la pandemia uno dei punti di forza è stata la piena integrazioni fra settori: “Si è realizzata una sinergia collaborativa - hanno sottolineato- fra chi operava nei servizi e nei reparti e con i colleghi operanti nei contesti esterni alla struttura ospedaliera. Infermieri e Oss hanno dimostrato disponibilità e adattamento ai continui e rapidi cambiamenti clinici ed organizzativi, sempre nell’interesse dei pazienti e questa inedita esperienza ha sicuramente  innalzato ulteriormente la loro professionalità e li ringraziamo ancora una volta per il grande spirito di servizio che è stato da tutti apprezzato e riconosciuto”. 

Di Renzo, anche in questa occasione, ha ringraziato le professioni sanitarie ribadendo che durante l’emergenza sanitaria è stato evidente come ogni componente del sistema sia stata essenziale nel reagire e nel gestire l’epidemia. 

Fonte: Asl
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: